domenica 28 febbraio 2016

Le Camille "nocciolose"

Chi è che non ha mai assaggiato le camille??
 Le merendine al gusto di carota del mulino bianco ...buoneeee!! La mia mamma  mi poneva nella cartella di scuola  1 o 2  camille per la merenda.. erano fatte a mezza sfera e di un bel colore arancione  avvolte da un pirottino bianco e confezionate nella plastica trasparente, ricordo che avevano un gusto un po alcolico, e' probabile che mi piacessero proprio per quel motivo...!!!!
La ricetta originale delle camille prevede l'uso delle mandorle, oggi ve le propongo con un altro ingrediente molto buono, le nocciole e con farine diverse dalla solita "00" ma utilizzerò farina di farro, farina di riso e fecola, che rendono i dolcetti, a mio avviso, ancora piu' buoni e soffici.

 

  Iniziamo:

Ingredienti.
  • 150gr di farina totali di cui 80 gr di fecola di patate,  40 gr di farina di farro, 30 gr di farina di riso
    immagine presa dal web
  • 300gr di carote crude tritate nel mixer
  • 200gr di farina di nocciole o farina di mandorle
  • 4 uova
  • 180gr di zucchero di canna
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 2-3 cucchiai di liquore all'arancia (io ho utilizzato il grand marnier)
  • scorza grattugiata di un'arancia (io utilizzo la scorza d'arancia in polvere, faccio essiccare la scorza d'arancia sul termosifone e poi la polverizzo nel macina caffe'...)
  • sale



 Come procedere: 

Iniziamo con il tritare le carote, pulite e lavate, nel mixer. In una ciotola montare le 4 uova con lo zucchero, aggiungere pian piano le carote tritate, la farina di nocciole o do mandorle, la scorza grattugiata dell'arancia, mescolare piano piano per amalgamare il tutto setacciare le farine con il lievito, mescolare nuovamente  e aggiungere infine il liquore all'arancia. 

Non mescolare molto perché l'impasto potrebbe diventare troppo duro.

Trasferire l'impasto o nei pirottini di carta o nei pirottini di silicone. Infornare a 180° per 20- 25 minuti.