sabato 12 dicembre 2015

un amore di insalata russa


Nei  ristoranti piemontesi, con menu' di tradizione, è sempre presente l'insalata russa preparata nelle sue innumerevoli varianti.
Io vi presento la ricetta che ho imparato dalla mamma, che insieme a fagiolini, carote, patate e piselli aggiunge anche  tonno, cipolline agrodolci e insalatina agro capricciosa, risultato buonissima un po agro...che non guasta mai...


















 
 
Vediamo gli ingredienti:

3 patate medie a pasta gialla
3 carote
200 gr pisellini fini surgelati
150-200 gr di fagiolini verdi surgelati e scongelati
1 scatoletta di tonno da 100 gr
cipolline agrodolci (quantità a piacere)
insalatina capricciosa mezzo barattolino... (quantità a piacere)
cubetti di formaggio groviera
uova sode per decorare 
olive nere per decorare
pomodorini ciliegino o pachino per decorare
sale q b

 
lavare e mondare le verdure e tagliare a cubetti  patate  carote e i  fagiolini ormai scongelati a tocchetti.
Portare a bollore una pentola capiente con un pizzico di sale e cuocere le verdurine per 15 minuti circa, (prima patate e fagiolini poi dopo qualche minuto carote e pisellini), scolare e far raffreddare.
Trasferire in una ciotola le verdure, la capricciosa, il tonno sott'olio, le cipolline, il formaggio e a piacere anche alcune olive nere. A me piacciono quelle tostate...sale, condiamo con la maionese e mescoliamo in modo uniforme.
La maionese...io a volte uso la Calve' la Raffinata...mi piace molto, ma se volete stupire con una maionese fatta in casa....fatela con il minipimer e in pochi minuti voila' e' pronta!!!




 Maionese con il minipimer...velocissima!!!

  • 210 g di olio di semi di arachidi o di mais
  • 1 uovo intero medio
  • 1 cucchiaino di di aceto bianco
  • il succo di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale fino


  • Mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere in dotazione con il minipimer  in quest’ordine:
    Uovo + Olio + Aceto +  Limone  + Sale
    Immergere totalmente il minipimer nel bicchiere del minipimer  fino a toccare il fondo
    Lasciarlo immobile per i primi 10 secondi
    Quando inizia ad addensarsi fate salire e scendere il mixer per avere maggiore sofficita'.
    Mettere il contenitore coperto con pellicola nel frigo a raffreddare.
    Fatta!


     
     
    Decoriamo poi l'insalata russa con uova sode pomodorini e olive nere!!!!
    Buon apericena!!!!